Pellegrinaggio in Egitto con i giovani

PREGHIERA ALL’INIZIO DI UN PELLEGRINAGGIO
(Per Tel Aviv)

Finalmente coi giovani!
Un mio desiderio o un tuo, Signore?
Spero e prego che sia il tuo.
Ne sono certo.

Le mie debolezze,
i miei sacrifici, le mie pene,
le mie umiliazioni interiori ed esteriori per loro!
Tu scegli, Signore,
non io!
E invece spesso,
quasi sempre,
voglio scegliere io,
come Samuele
quando lo mandasti alla casa di Jesse
per ungere re uno dei suoi figli.
Perdonami, Signore
se guardo le apparenze non il cuore.

Sono contento che ci sei tu a leggere i cuori
e a scegliere i cuori.
Anche con loro, Signore.
“Erano tuoi, li hai dati a me”:
li ridò a te
loro e tutti gli altri,
soprattutto i più lontani,
i più trascurati, i più malati,
i più incustoditi, i più compromessi.
Signore, la tua volontà non la mia!
Signore, li ridò a te,
plasmali,
fanne ciò che è nei tuoi disegni,
abbi (scusami!) dei disegni alti su di loro!
Fanne 12 apostoli, 12 salvatori,
12 lumetti, 12 granelli di sale…
anche qualche pastore,
qualche consacrato totalmente a te per il tuo Regno!

Pietà di me, Signore,
pietà di me!
Pietà di me,
pietà di loro.
Preghiera n. 77, 5 agosto 1992 da: Un Fiore dal deserto

TU SIGNORE VERRAI
Io dormo ma il mio cuore veglia.
Ma tarda lo sposo.
Mi ha chiamato apposta,
mi ha detto:
prepara la lampada,
accompagnami,
tu che la conosci e mi conosci,
introducimi nella cella della sposa.
Ma tarda!
Ma verrai!
E scusami se a volte ho dubitato.

Verrai!
E io sono desto e ti invoco,
ti supplico, ti tengo d’occhio.
Verrai:
per Monteverde,
per Verderocca,
per tutti loro,
per quei giovani,
>quelle fanciulle,
quelle giovani vite,
quei fiori che vorrei tu cogliessi
e portassi alla bocca.
Baciali con i baci della tua bocca.
Prendili, Signore,
amali, fanne la tua proprietà,
la tua sposa, il tuo possesso,
i “tuoi”.
Amali e mandali.
Amali e falli fecondi.
Amali e fanne la tua voce,
il tuo corpo, la tua presenza,
la tua lampada, la tua gloria.

Vieni, Signore Gesù
Marana tha
Maran atha
Io credo
Io gioisco

(Preghiera n. 93, 7 novembre 1993 da: Un Fiore dal deserto)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *