don Andrea con il gruppo dei giovani in pellegrinaggio in Medio Oriente

Nella foto don Andrea con il gruppo dei giovani della parrocchia Gesù di Nazareth, durante un pellegrinaggio in Medio oriente.

Riportiamo parte di alcune preghiere di don Andrea per i giovani e le vocazioni pubblicate nel libro Un Fiore dal deserto, edito da San Paolo nel 2015.

 VENGO A CHIEDERTI E A DIRTI

Vengo a chiederti
figli e figlie,
santi e sante,
re profeti sacerdoti,
vocazioni di ogni genere.

Vengo a chiederti l’amore della sposa:
quello tuo per lei,
quello suo per te,
quello mio per lei,
quello che ha lei,
che viva in me per te.

Vengo a dirti:
prendimi per mano come un bambino.
Io non so cosa chiederti,
non so come realizzarlo,
non so da che parte andare,
non so, non posso, non voglio nulla.

Tu sai tutto: questo mi basta.
Tu puoi tutto.
Tu sai cosa volere e come attuarlo.
Io sono tuo.
Aiutami ad esserlo.
Fammi tuo.
Grazie.
……………
(Preghiera n. 36, 28 agosto 1985 da: Un Fiore dal deserto)

PREGHIERA PER I GIOVANI PELLEGRINI
(Il viaggio di Mosè coi ragazzi)

Signore,
tu sai quanto diversa sia questa mia partenza
da quella di 7 anni fa*.
Sono molto più confuso
turbato interiormente
e soprattutto un desiderio cocente di te
che non riesce a placarsi,
mi è bloccato dalla cura degli altri,
dal guidare gli altri verso te.
Sarà possibile abbandonarmi a te,
portandomi “dentro” gli altri e non accanto?

Ti prego per questi otto ragazzi:
ti chiedo per essi la “libertà”
e la capacità di essere liberatori.
Ti chiedo che nascano dei Mosè tra di loro,
dei forti Mosè, dei grandi Mosè,
dei Mosè per il mondo,
dei Mosè per te.
Grazie.

Lavora tu nel cuore di questi ragazzi,
mettici dentro Spirito Santo e fuoco.
Trasformali,
ognuno secondo la sua storia,
la sua originalità, la tua volontà,
la sua vocazione.
So che lo farai.
Grazie.

*Riferimento al pellegrinaggio in Terra Santa del 1980-81.

(Preghiera n. 57, 1-13 Settembre 1988 da: Un Fiore dal deserto)

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *