Preghiera

Sant'Andrea 2017

La preghiera scelta per la meditazione personale in occasione del 30 novembre, riportata nella locandina, si trova nel libro “Un Fiore dal Deserto” ed è la n 98. Fa parte della pagina di diario scritta da don Andrea a Knave (località vicino Raqqa) il 21 dicembre del 1993, durante il suo secondo soggiorno di circa 5 mesi in Terra Santa (la Terra Santa degli Apostoli questa volta: Siria, Libano, Turchia).

CREDERE SENZA VEDERE

“Ti farò pescatore di uomini.

Ti darò in possesso i popoli…

Una discendenza numerosa…

Credo, Signore,

nelle tue parole.

Nelle tue promesse.

In te Parola. Amen.

E tutto.

Credo, Signore.

Credo e non voglio vedere.

Credo in te,

non in ciò che vedo,

credo negli “angeli” annunziatori,

in Gerusalemme mia madre.

Credo senza vedere

e credo che vedrò.

Il Segno è la Vergine

Il figlio della Vergine.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *