Dieci anni dal martirio di don Andrea

martirio di don Andrea

Dieci anni dal martirio di don Andrea

In memoria dei dieci anni dal martirio di don Andrea

Con l’evento del 27 novembre 2016 si sono concluse le iniziative promosse, per il decimo anniversario del martirio di don Andrea, dal Vicariato di Roma, l’associazione don Andrea Santoro e l’associazione Finestra per il Medio Oriente. E’ stata approfondita la spiritualità di don Andrea in cinque momenti racchiusi tra la festa di Sant’Andrea Apostolo del novembre 2015 a quella del 2016.

<>Il primo approfondimento, 29 novembre 2015, è stato sulla Preghiera di don Andrea, con l’aiuto del cardinale Beniamino Stella (Prefetto della Congregazione per il clero) che ha anche presieduto la Celebrazione Eucaristica. Per l’occasione è stato pubblicato il libro “Un Fiore dal deserto” – Preghiere dal Diario di don Andrea Santoro, ed. San Paolo.

<>Nel secondo momento mons. Angelo De Donatis (vescovo ausiliare per il clero della Diocesi di Roma), il 2 febbraio 2016, ha illustrato e approfondito il Sacerdozio di don Andrea anche attraverso le pagine del “Diario di Terra Santa” scritto da don Andrea nel pellegrinaggio di sei mesi, del 1980-1981 durante il quale, egli stesso scrive: “…ho ritrovato la freschezza della fede e la chiarezza del mio sacerdozio”.

<>L’anniversario del 5 febbraio 2016 è stato il momento centrale delle celebrazioni che ha visto riuniti *numerosi fedeli nella basilica di San Giovanni in Laterano a Roma, con il cardinale vicario  A. Vallini, *e il piccolo gruppo di fedeli nella chiesa di Santa Maria a Trabzon con il vescovo del vicariato di Anatolia mons. P. Bizzeti, il nuovo parroco di Santa Maria e due preti di Roma.

*Nella giornata di fraternità del 22 maggio i parrocchiani hanno testimoniato don Andrea Sacerdote e Pastore attraverso la “narrazione” della loro esperienza e la proiezione di due video (con parole e immagini di don Andrea) realizzati da tv2000 per l’associazione don Andrea Santoro. Giornata che ha avuto il suo culmine nella celebrazione Eucaristica presieduta da mons. Paolo Lojudice (vescovo ausiliare della Diocesi di Roma e incaricato del Centro per la Cooperazione Missionaria tra le Chiese). E’ stato pubblicato un libretto e un video con le testimonianze.

*Infine, il 27 novembre 2016 il prof. Andrea Riccardi (ordinario di Storia alla Sapienza di Roma e Fondatore della Comunità di Sant’Egidio) e il cardinale Leonardo Sandri (prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali), ci hanno consentito di approfondire la spiritualità ecumenica e interreligiosa (delle tre religioni abramitiche) di don Andrea che si è speso per essere Ponte tra Oriente e Occidente, tra la Chiesa di Roma e la Chiesa Madre d’Oriente. Per l’occasione è stata pubblicata la 2° ed. delle “Lettere dalla Turchia” di don Andrea dall’editore San Paolo.

Mons. Enrico Feroci compagno di seminario di don Andrea (Direttore dell’Ufficio Caritas di Roma, vicepresidente dell’associazione don Andrea Santoro) ha coordinato i vari momenti facendo emergere l’unità della personalità di don Andrea, sacerdote a Roma per 30 anni e per quasi 6 “fidei donum” in Anatolia, attraverso il racconto di aneddoti che lo hanno visto testimone della spiritualità di don Andrea durante i 36 anni di sacerdozio: nelle parrocchie romane della Trasfigurazione, Gesù di Nazareth, santi Fabiano e Venanzio e di Anatolia, Urfa-Harran e Trabzon, dove ha testimoniato con la vita l’amore a Cristo e alla sua Chiesa.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *