La Bibbia di Don Andrea Santoro

La Domenica della Parola di Dio: “…ho pecorelle di ogni dove…”

Nella Domenica della Parola di Dio (terza domenica del tempo ordinario) ricordiamo la preoccupazione di Don Andrea manifestata il giorno prima di essere ucciso il 5 febbraio 2006. Riportiamo integralmente l’email con cui don Andrea il 4 sera chiede al pastore Valdo Bertalot un rifornimento di Bibbie in circa 20 lingue per i sui fedeli dell’est dell’Anatolia. Significativamente il giorno seguente don Andrea sarà trafitto e le stesse pallottole perforano la sua Bibbia!…che aveva tra le mani inginocchiato all’ultimo banco della chiesa di Santa Maria a Trabzon. 

Email di d. Andrea Santoro al past. Valdo Bertalot  SABATO 4 FEBBRAIO 2006 ORE 17:35:

«Carissimo Valdo,

sono don Andrea Santoro amico di Domenico Paparella. Ci siamo visti, se ti ricordi, alla cappella dell’università La Sapienza per un incontro ecumenico. Ti riscrivo a proposito delle Bibbie. Mi trovo in una zona del Mar Nero, come ti dissi a voce, che è  un incrocio di lingue e di popoli, o residenti o di passaggio. Ci sono molti immigrati dalle repubbliche dell’ex Unione Sovietica e tanti di passaggio dal Caucaso e dall’estremo est, oltre che dall’Europa.

Perciò se è possibile ti chiederei:

10 copie in lingua armena, georgiana, russa e ucraina e turca

5 copie in aramaico ed ebraico

5 copie in coreano, cinese e giapponese

5 copie in arabo ed iraniano (lingua parsi)

3 copie nelle lingue europee (olandese, ceco, slovacco, tedesco, polacco ecc.)

Forse chiedo troppo. Ma ho pecorelle di ogni dove e cerco di parlare la lingua di ognuno, anzi di dare la possibilità a Dio di parlare a ognuno con la propria lingua, in mancanza di una visibile e manifesta Pentecoste!

Il mio indirizzo preciso è: SANCTA MARIA KATOLIK KILISESI, İskender paşa mah. Sumer sokak 26   61100 Trabzon (Turchia)

Ti ringrazio comunque sia che tu possa sia che per difficoltà che comprendo non sia possibile. Se c’è da contribuire alle spese fammelo sapere. Ti auguro ogni cosa buona e che il Signore ti assista in tutto con la sua benedizione e il suo amore che è davvero grande. Se ti trovi qui di passaggio o di proposito sarai mio ospite onorato.

Un abbraccio nel Signore

Don Andrea »

1 commento
  1. prameelamathews
    prameelamathews dice:

    Tutti programmi ben preparato. I pensieri profondi e vissuti da Don Andrea. Un sacerdote innammorato di Jesu’ e del popolo di Turchia vivendo la Parola.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *