Testimonianze

XI anniversario

Come un granello di senape

Testimonianza di Francesca Baldini nel pellegrinaggio a Trabzon (Turchia), in occasione dell’anniversario del sacrificio di don Andrea Santoro - 5 febbraio 2017 Oggi sono undici anni che don Andrea è stato ucciso e contro ogni terrorismo…

Don Andrea un Dono prezioso

Don Andrea un Dono prezioso Don Andrea è stato il parroco della mia chiesa (…) ed è stato un dono prezioso per noi, così come, ne sono certa, lo era per quelle persone da noi alquanto lontane alle quali aveva dedicato il suo affetto…
banco in cui era inginocchiato don Andrea nel momento della tragedia

Più forte della morte è l'Amore

Come un fulmine a ciel sereno abbiamo saputo. Una fitta lacerante ci ha mozzato il respiro e trafitto il cuore. Nessuno neppure per un attimo si è chiesto:” Signore dove sei?” Sapevamo con quanto slancio avevi donato la tua vita per…

Messa in un locale condominiale

Don Andrea, ti ho visto la prima volta dire messa in un locale condominiale (...), per la gente numerosa che partecipava, il locale era forse angusto ma l’ascoltare la tua dolcissima voce e le tue parole dense di significato, dava certamente…

Un matrimonio non celebrato

Don Andrea avrebbe dovuto celebrare il matrimonio (il 6 maggio 2006) di due parrocchiani della parrocchia Gesù di Nazareth; don Andrea non ha potuto celebrare le nozze, ma durante la Celebrazione Eucarestica, un parente dello sposo, ha voluto…

Un modello di fede

... Non dimenticherò mai il suo amore per gli uomini (senza differenze), ho apprezzato la sua misericordia (naturale) e la sua presenza umile, il suo modo di consolare, la sua gioia in mezzo ai poveri, la sua serenità, la sua pena per chi…

Facciamoci portare...

Mi ricordo gli anni trascorsi a Gesù di Nazareth, sono stati molto preziosi, don Andrea era una persona speciale, quando parlava si capiva che “Dio lo abitava”; era gioioso, accogliente, una persona di preghiera, di ascolto e dialogo,…

Una grande casa... accogliente

Ho conosciuto don Andrea in occasione della sua prima venuta a Sermoneta, durante un campo-scuola al quale aveva portato i suoi ragazzi di Verde Rocca. Per noi, allora 14enni e 18enni, del gruppo spontaneo di amici fu l’inizio di un cammino…

Quel canale di Grazia

……Quando mi parlarono di don Andrea capii subito che mi trovavo di fronte ad un autentico testimone del Vangelo, ispirato e mosso dallo Spirito Santo per il dialogo interreligioso ed ecumenico, ispirato alla terra di origine del cristianesimo…

Lo spirito del qui-ora

…la morte di don Andrea mi ha scosso profondamente, non solo dal punto di vista emotivo, il che è comprensibile, ma proprio sul piano esistenziale. Mi sembra di fare quelle piccole, banali, a volte irritanti cose di ogni giorno con uno spirito…